Le quattro casalinghe di Tokyo, recensione libro

Pubblicato il da supergg8

Le quattro casalinghe di Tokyo è un thriller ricco di suspense e colpi di scena che vuole mettere in evidenza il lato oscuro delle casalinghe giapponesi.

Scritto in modo straordinario dalla scrittrice giapponese Natsuo Kirino, nata a Kanazawa nel 1951.

Con questo romanzo-thriller ha raggiunto il successo, si è fatta conoscere dal grande pubblico non solo giapponese ma internazionale e dalla critica e ha vinto il prestigioso "Premio dell'Associazione giapponese degli autori di romanzi polizieschi".

Le protagoniste di questo stupendo thriller sono quattro casalinghe che sono anche amiche nella vita, in quanto lavorano tutte in una fabbrica di cibi precotti, e insieme scoprono il gusto macabro della rivolta e sopratutto il fascino di commettere un crimine restando impunite e incredibilmente soddisfatte.

Tutto succede all'improvviso: la dolce e graziosa Yayoi un bel giorno "perde la pazienza" e mette la cinghia dei pantaloni intorno al collo del marito, a sua volta un uomo triste e infelice che gioca d'azzardo, trascura e maltratta i figli, picchia la moglie e la tradisce in continuazione.

Il suo corpo resta lì per terra, immobile e senza vita e Yayoi.....ride, ride in modo irrefrenabile, una risata agghiacciante, macabra, che fa venire i brividi anche al lettore.

Rimane stupita della crudeltà di cui è stata capace, ma ride.

A questo punto chiede aiuto alle sue amiche Masako, Yoshie e Kuniko, tutte e tre donne con vari tipi di problemi, che non esitano un attimo a correre in aiuto alla loro amica come fosse la cosa più normale del mondo.

Il corpo del marito di Yayoi viene trasportato dalle nostre protagoniste nella casa di Masako, e qui con calma, viene fatto a pezzi, dopo aver accuratamente fatto andare via il sangue, e ogni pezzo viene buttato in vari sacchetti della spazzatura, sparsi per tutta la città.

Fatto.

Questo è solo l'inizio........ormai il filo si è spezzato e non si può più tornare indietro.

Scritto in maniera divina e magistralmente tradotto in italiano, questo libro non vi darà tregua fino a quando non sarete arrivati all'ultima pagina.

Imperdibile.

[ Shinjuku Park Tower : Sheer Beauty : Sheer Kenzo Tange ] - Park HyatLaforet 'Chindon' Music Band - Harajuku - Tokyo

Con tag Letteratura

Commenta il post